Storia del Gruppo

1956

Nasce il “Consorzio obbligatorio fra i 34 Comuni della Marca Trevigiana facenti parte del Bacino Imbrifero Montano del Piave” (Consorzio BIM Piave di Treviso).


1971

Il Consorzio, sotto la guida del fondatore e presidente, Senatore Francesco Fabbri, avvia la metanizzazione del territorio dei Comuni consorziati e dei Comuni limitrofi.


1996

Le attività di natura economica gestite dal Consorzio vengono scorporate ed attribuite ad un nuovo soggetto giuridico denominato “Azienda Speciale Consorziale del Piave” (A.S.CO. Piave) istituita dai Comuni del Consorzio.


1999

Si conclude il percorso di ingresso come soci nell’Azienda Speciale dei 58 Comuni di cui A.S.CO. Piave gestiva, in convenzione, il servizio di distribuzione e vendita gas; A.S.CO. Piave risulta partecipata da 92 comuni delle province di Treviso, Belluno, Venezia e Pordenone.


2000

Viene emanato il D.lgs 164/2000 (il cosiddetto “Decreto Letta”) che regola il settore del gas e A.S.CO. Piave inizia una serie di acquisizioni societarie.


2001

Il 27 dicembre, giorno in cui si registra l’ingresso del 93° Comune socio, A.S.CO. Piave si trasforma in società per azioni e assume la denominazione di Ascopiave S.p.A. Nasce Asco Tlc S.p.A. con lo scopo di realizzare una rete di telecomunicazioni in fibra ottica.


2003

Viene attuata la separazione societaria tra le attività di vendita e quelle di distribuzione del gas, in attuazione delle disposizioni del Decreto Letta. Le attività di vendita del Gruppo vengono fatte confluire in Ascotrade S.p.A. La struttura del Gruppo viene semplificata attraverso la fusione per incorporazione nella capogruppo Ascopiave di tutte le società controllate attive nella distribuzione del gas.


2005

Avvengono alcune riorganizzazioni societarie con scambi di denominazioni e conferimenti di rami di azienda per cui Ascopiave assume la denominazione di Asco Holding S.p.A. e la costituita Ascogas S.r.l. diventa la società operativa con il nome di Ascopiave. Asco Tlc S.p.A. passa sotto il controllo di Asco Holding S.p.A.


2006

Nel mese di dicembre Ascopiave S.p.A. è quotata alla Borsa di Milano, segmento STAR (Segmento Titoli con Alti Requisiti) dedicato ad aziende di medie dimensioni con capitalizzazione compresa tra 40 milioni e 1 miliardo di euro, che si impegnano a rispettare requisiti di eccellenza in termini di informativa societaria e corporate governance.


2007

Bimetano Servizi S.r.l., società operante in provincia di Belluno, conferisce la propria attività di vendita del gas (circa 29.000 clienti) ad Ascotrade S.p.A. divenendone azionista con una quota dell’11%. Ascopiave S.p.A., tramite la controllata Global Energy S.r.l., ed Etra S.p.A. siglano una partnership strategica per la costituzione di una nuova società, denominata Etra Energia operativa nell’Alto Vicentino. Ascopiave completa l’operazione di acquisizione, dal Comune di Rovigo, del 100% di ASM DG S.r.l., società attiva nella gestione del servizio di distribuzione del gas, e del 49% di ASM Set S.r.l., società di vendita di gas naturale e di energia elettrica. Ascopiave perfeziona il contratto di acquisizione del 49% di Estenergy S.p.A. (circa 242.000 clienti), società interamente controllata da Acegas-Aps e attiva nella vendita di gas ed energia elettrica nelle province di Padova e Trieste.


2008

Ascopiave perfeziona l’acquisizione di Edigas Esercizio Distribuzione Gas S.p.A. e di Edigas Due S.p.A. (nel 2014 fusa per incorporazione in Blue Meta S.p.A.), società attive rispettivamente nella distribuzione e nella vendita di gas in Lombardia, Piemonte e Liguria. Ascopiave costituisce la società AscoEnergy S.r.l., che, tramite la società Serin S.r.l. si occupa di progettare, realizzare e mettere in funzione impianti fotovoltaici di grandi dimensioni localizzati in Puglia.


2009

Ascopiave S.p.A. acquisisce, da Veritas S.p.A., il 51% di Veritas Energia S.r.l., società del Gruppo Veritas attiva nella commercializzazione di gas naturale e di energia elettrica e nella fornitura di servizi di energy management principalmente nei comuni di Mogliano Veneto e di Venezia. Ascopiave acquista il 100% di Pasubio Servizi S.r.l., società di vendita di gas che fornisce il gas metano nel vicentino.


2011

Ascopiave rafforza la propria presenza in Lombardia mediante l’ingresso in Unigas Distribuzione S.r.l. (società di distribuzione gas) con una quota del 48,86% e l’acquisizione del 100% della società di vendita di gas ed energia elettrica, Blue Meta S.p.A. che opera in provincia di Bergamo. Ascopiave S.p.A. acquisisce l’80% del capitale di Amgas Blu S.r.l. società di nuova costituzione a cui viene trasferito il ramo d’azienda operativo della società Amgas Blu S.p.A., con un portafoglio di circa 50.000 contratti di vendita gas nella zona di Foggia.


2012

Il Gruppo Ascopiave, tramite la controllata Ascoenergy S.r.l., conclude con successo la cessione ad Agroenergetica S.r.l., società del Gruppo Casillo, dell’intera partecipazione da essa detenuta nel capitale sociale di Serin S.r.l., società che ha operato nella progettazione e successiva messa in funzione di 9 impianti fotovoltaici, localizzati nella provincia di Bari, aventi una potenza installata complessiva di 17 MW.


2014

Ascopiave S.p.A. e Veritas S.p.A. perfezionano l’operazione per il trasferimento del 49% del capitale sociale di Veritas Energia S.r.l., da Veritas S.p.A. ad Ascopiave S.p.A., che già deteneva una quota pari al 51% del capitale della società.


2016

E’ costituita la società AP Reti Gas S.p.A., interamente controllata da Ascopiave S.p.A., alla quale viene conferito il ramo d’azienda relativo alla gestione del servizio di distribuzione e misura del gas naturale. La controllata ASM DG S.r.l. varia la propria denominazione in AP Reti Gas Rovigo S.r.l.


2017

Ascopiave perfeziona l’acquisizione di Pasubio Group S.p.A. e delle sue controllate, Pasubio Distribuzione Gas S.r.l. Unipersonale e Pasubio Rete gas S.r.l., società attive nella distribuzione di gas principalmente nella provincia di Vicenza. In ottemperanza degli obblighi previsti dalla Delibera AEEGSI n° 296-2015-R-Com, Pasubio Group S.p.A. ha cambiato la propria denominazione in “AP Reti Gas Vicenza S.p.A.”.

Via Verizzo, 1030 - 31053 Pieve di Soligo (TV)
tel +39 0438 980098
fax +39 0438 82096

C.F. - P.I. - R.I. 03916270261