17.03.2015

APPROVATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI DELL’ESERCIZIO 2014

Il Consiglio di Amministrazione di Ascopiave S.p.A., riunitosi ieri sotto la presidenza di Fulvio Zugno, ha preso visione e approvato il progetto di bilancio civilistico e il bilancio consolidato dell’esercizio 2014, redatti in applicazione dei principi contabili internazionali IAS/IFRS. Dividendo proposto Euro 0,15 per azione, in aumento del 25% rispetto al 2013 (Euro 0,12), record nella storia di Ascopiave. Margine Operativo Lordo a Euro 79,6 milioni in lieve contrazione nonostante la consistente riduzione dei margini gas dovuti all’andamento climatico sfavorevole e alle nuove tariffe definite dall’AEEGSI. Utile Netto Consolidato pari a Euro 37,3 milioni, sostanzialmente in linea con il 2013.

La Posizione Finanziaria Netta si attesta a Euro 129,7 milioni, per un rapporto debito/patrimonio netto pari a 0,32 e debito/EBITDA pari a 1,63, entrambi tra i migliori del settore.

Il Presidente dott. Fulvio Zugno ha commentato “i risultati con cui abbiamo traguardato l’esercizio 2014 sono, senza ombra di dubbio, ottimi. In virtù di questo ennesimo successo, il Consiglio di Amministrazione ha deciso di premiare gli azionisti che hanno dato fiducia ad Ascopiave in questo esercizio che pareva essere di minor favore per il Gruppo, oltre che per l’intero settore del gas. Il dividendo di 0,15 euro per azione che proponiamo all’assemblea si compone idealmente di due parti: la prima è una conferma del dato medio degli ultimi anni, che già vedeva il dividendo Ascopiave collocarsi tra i più elevati del settore; la seconda parte si configura come un ulteriore premio per gli azionisti, ponendosi così al massimo livello nella storia di Ascopiave.”

Il Direttore Generale dott. Roberto Gumirato ha aggiunto “ i brillanti risultati economici ottenuti nel 2014 vanno oltre ogni attesa, seppure in un contesto climatico e regolatorio particolarmente sfavorevole che ha contraddistinto l’anno appena concluso. I risultati raggiunti sono frutto di un recupero di redditività nella gestione che ha compensato, quasi integralmente, la minore marginalità registrata nella vendita del gas; i benefici più significativi, in tal senso, sono stati generati dalla vendita di energia elettrica – settore nel quale il gruppo si sta progressivamente affermando nel mercato-, dall’integrale acquisizione della società Veritas Energia, dalla riorganizzazione dell’area tecnica che ha consentito un aumento dell’efficienza, dai risultati nella gestione dei titoli di efficienza energetica.

Abbiamo al contempo investito sul volto nuovo di Ascopiave. Work Force Management, E-Procurement, Contratto on-line, nuovo Sito internet, sono solo alcune delle sfide tecnologiche affrontate dal nostro Gruppo nel 2014.”

Torna alle altre news
Via Verizzo, 1030 - 31053 Pieve di Soligo (TV)
tel +39 0438 980098
fax +39 0438 82096

C.F. - P.I. - R.I. 03916270261