29.08.2014

APPROVATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE DELL’ESERCIZIO 2014

Il Consiglio di Amministrazione di Ascopiave S.p.A., riunitosi oggi sotto la presidenza di Fulvio Zugno, ha preso visione e approvato la relazione finanziaria semestrale consolidata del Gruppo Ascopiave al 30 giugno 2014. Il Gruppo Ascopiave chiude il primo semestre del 2014 con ricavi consolidati a 337,1 milioni di Euro; Margine Operativo Lordo Euro 45,2 milioni; Risultato Operativo Euro 32,5 milioni; Utile Netto Consolidato: Euro 22,7 milioni; Posizione Finanziaria Netta a Euro 101,1 milioni. Il rapporto debito / patrimonio netto è pari a 0,26, tra i migliori del settore.

Il Presidente Ascopiave, Fulvio Zugno, afferma che “I risultati del primo semestre dell’anno 2014, pur se presentano una contrazione nei ricavi e nei margini che risultava del tutto attesa, si confermano tutti ampiamente positivi, confermando la forza del nostro gruppo. Infatti detti risultati si presentano equilibrati sotto i profili economici, finanziari e patrimoniali. Il nuovo Consiglio di Amministrazione che mi affianca e con il quale abbiamo avviato sin da subito una proficua collaborazione, è pronto ad affrontare tutte le sfide che attendono il Gruppo Ascopiave, sia nel settore della distribuzione gas, che nei business commerciali del gas e dell’energia elettrica. La solidità finanziaria, la chiarezza negli obiettivi, l’organizzazione dei nostri team, sono i principali fattori nei quali crediamo fortemente per un’affermazione nel medio periodo. Siamo pienamente consapevoli dei nostri punti di forza, ci sentiamo quindi di guardare con ottimismo al futuro di Ascopiave in un settore che sta mettendo a dura prova tutti i suoi operatori.”

Roberto Gumirato, Direttore Generale, afferma che “I numeri approvati oggi dimostrano che il Gruppo ha saputo reagire con brillantezza ad una dinamica climatica estremamente sfavorevole per la vendita di gas, che, nei primi mesi del 2014, ha aggiunto i propri effetti a quelli delle nuove condizioni di prezzo previste dall’Autorità di regolazione, che già prevedevano una significativa contrazione dei margini commerciali. Siamo stati capaci, nel secondo trimestre, di invertire il trend innescato nel primo periodo, con interventi nella gestione del portafoglio clienti e nel processo di approvvigionamento, che, mai come in questo periodo, è risultato un fattore chiave di successo. A questo si accompagna una marcata attenzione al settore della distribuzione, nel quale crediamo e continuiamo ad investire, in vista delle gare d’ambito, dalle quali vogliamo uscire fortemente rafforzati. Le efficienze che stiamo creando, in tutti i settori operativi, ci restituiscono, giorno per giorno, una Società più agile e dinamica, preparata al cambio di passo che ci attende.”

Torna alle altre news
Via Verizzo, 1030 - 31053 Pieve di Soligo (TV)
tel +39 0438 980098
fax +39 0438 82096

C.F. - P.I. - R.I. 03916270261