13.11.2014

APPROVATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI DEI PRIMI NOVE MESI DELL’ESERCIZIO 2014

Il Consiglio di Amministrazione di Ascopiave S.p.A., riunitosi oggi sotto la presidenza di Fulvio Zugno, ha preso visione e approvato il Resoconto intermedio di gestione del Gruppo Ascopiave al 30 settembre 2014. Il Gruppo Ascopiave chiude i primi nove mesi del 2014 con ricavi consolidati a 431,2 milioni di Euro; Margine Operativo Lordo Euro 56,7 milioni; Risultato Operativo Euro 37,1 milioni; Utile Netto Consolidato: Euro 25,2 milioni; Posizione Finanziaria Netta a Euro 119,6 milioni. Il rapporto debito / patrimonio netto è pari a 0,30, tra i migliori del settore.

Fulvio Zugno, Presidente, ha commentato: “Il terzo trimestre dell’anno ci ha regalato risultati positivi, migliori rispetto a quelli rilevati nello stesso trimestre del 2013, che ci hanno consentito di invertire il trend del primo semestre dell’anno, proiettandoci verso risultati prossimi a quelli del 2013. Abbiamo superato in maniera oltremodo brillante le difficoltà attraversate dal settore nel primo semestre dell’anno, dove abbiamo scontato gli effetti congiunti dei nuovi provvedimenti dell’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico, che hanno rivisto al ribasso le tariffe di vendita gas al mercato tutelato, e delle condizioni climatiche eccezionalmente miti, che hanno inciso significativamente sui volumi venduti nel periodo. Ci prepariamo a chiudere l’anno con un Gruppo rafforzato, pronto a cogliere ulteriori, brillanti risultati, e ad affrontare il 2015 con nuove prospettive di crescita.”

Roberto Gumirato, Direttore Generale, ha aggiunto: “L’anno in corso ha rappresentato un banco di prova importante per il nostro Gruppo, dal quale siamo usciti ancora più consapevoli della nostra solidità e forza. L’analisi dei risultati ci presenta un miglioramento degli indicatori gestionali, sui quali abbiamo saputo lavorare al meglio per fronteggiare i fattori esogeni derivanti dagli effetti regolatori e dalla termica, quest’anno non favorevoli. Nonostante l’incidenza diretta dei provvedimenti tariffari sui risultati operativi, siamo stati in grado di mantenere invariata la redditività unitaria consolidata. Se osserviamo tali risultati congiuntamente con il miglioramento degli indicatori finanziari, siamo confidenti di avere costruito un Gruppo che è pronto a proseguire la propria crescita nel mercato.”

Torna alle altre news
Via Verizzo, 1030 - 31053 Pieve di Soligo (TV)
tel +39 0438 980098
fax +39 0438 82096

C.F. - P.I. - R.I. 03916270261